Il frenetico swing della Paolo Belli Big Band per il capodanno tarantino!

Capodanno al ritmo di swing!

belli.jpgPer l’ultimo dell’anno il comune di Taranto ha scelto un ospite d’eccezione per il tradizione concerto di capodanno: Paolo Belli e la sua Big Band.

La carriera artistica di Belli parte nel 1984 con la fondazione della band “Ladri di Biciclette”, con la quale produce due dischi, vince un Festivalbar e un Telegatto (come gruppo rivelazione dell’anno).

Una volta terminato il progetto, nel 1991, il cantante avvia una fortunata carriera solista, che ha all’attivo dodici dischi, la scrittura dell’inno della Juventus e due partecipazioni a Sanremo. 

Alla carriera musicale, negli ultimi anni ha affiancato quella televisiva, come co-conduttore di Torno Sabato (con Giorgio Panariello) e Ballando con le stelle (con Milly Carlucci).

Inizio concerto: ore 22. Ingresso gratuito. Il concerto si terrà in piazza della Vittoria, a Taranto.

“Tracce d’identità” nel centro storico di Taranto!

Archeologia e teatro… per valorizzare Taranto!

TARANTO.JPGDomani, presso il centro storico di Taranto, si terrà il progetto “Tracce d’identità”, promosso dal Comune di Taranto e dal teatro Crest, con lo scopo di valorizzare le tante bellezze naturali presenti (che siano paesaggistiche o archeologiche/architettoniche) con una nuova lettura culturale.

Mestieri scomparsi, vecchi amori, guerre… ci sarà tutto questo in “Tracce d’identità”!

Domani si partirà dal chiostro di san Domenico per arrivare alle colonne doriche, alla riscoperta della capitale della Magna Grecia, attraverso la  narrazione di “… e venne Falanto”.

Inizio evento: ore 18. Partecipazione gratuita. “Tracced’identità” si tiene presso il centro storico di Taranto.

Il presente alla riscoperta delle vecchie tradizioni a Massafra

Una magia natalizia… tutta da vedere!

presepe.jpgDomani, presso il Villaggio Santa Marina (Gravina San Marco) di Massafra, sarà possibile visitare il presepe vivente di Massafra, un evento organizzato dalla Pro Loco.

A differenza degli scorsi anni, il presepe sarà ulteriormente arricchito di nuovi personaggi, nuove scene e nuove disposizioni.

Ogni particolare è stato curato con la massima precisione: saranno presenti infatti oggetti dell’infanzia dei nostri nonni, spezie, vino, animali, stoffe, ecc. Allo stesso modo, sarà possibile ammirare la lavorazione di un tempo della pasta e dei dolci, il lavaggio dei panni, la filatura della lana, ecc, alla riscoperta di un passato e di una tradizione da non dimenticare e rivalutare.

Oltre a tutto ciò, sarà presente un mercatino enogastronomico, dove assaporare le numerose delizie e i vini locali.

Inizio evento: ore 17 (fino alle 22). Ingresso: 1 euro (gran parte del ricavato sarà devoluto in beneficienza). Il presepe si terrà in via Lungovalle Nicolò Andria (Gravina San Marco), a Massafra.

P.S.: Il sottoscritto coglie l’occasione per augurarvi, seppur in leggero ritardo, uno splendido Natale e delle serene festività!

Gianni Ciardo e il suo “Jazz Stoon” in scena al teatro Padre Turoldo

Un simbolo della comicità pugliese a teatro!

ciardo.JPGQuesta sera, al teatro Padre Turoldo di Taranto, si esibirà Gianni Ciardo, con una band di noti jazzisti pugliese, per presentare dal vivo il suo ultimo lavoro discografico, intitolato “Jazz Stoon”.

Ma quello di questa sera è anche  un recital in cui Ciardo ripercorre il suo rapporto di odio-amore con Bari, sua città natale.

Improvvisazione teatrale e musica per ricordare con affetto la frutta rubata dagli alberi dei giardini di Carrassi, le feste da ballo in casa, le sigarette sfuse, e con disgusto il suo conformismo e i suoi stereotipi rigidi e irremovibili.

Suoneranno con Gianni Ciardo Ettore Carucci al pianoforte, Mimmo Pugliese al contrabbasso, Mimmo Campanale alla batteria e Michele Carrabba al sax.

Inizio serata: ore 21. Ingresso: 10 euro. Per info: 3208716514-339-6853744. Il teatro Padre Turoldo si trova in via Laclos a Taranto.

Gli Scomoda-mente dal vivo domani sera a Grottaglie

Una serata con il rock Negramaro!

negramaro.jpgDomani, presso i “Tre Santi” di Grottaglie, è previsto il concerto degli Scomoda-mente, tribute band dei salentini Negramaro.

Il loro progetto è tanto semplice quanto sentito, ovvero trasmettere la loro passione per la band capitanata da Giuliano Sangiorgi, in una scaletta di circa due ore che riprende i maggiori successi della band.

Il tutto avviene al meglio grazie alla sintonia tra i cinque musicisti, tutti provenienti da esperienze musicali diverse, ma con in comune l’amore per le dolci ballate e il graffiante rock sempre presente in radio da anni.

Nel 2009 hanno registrato il loro primo dvd live e, in un anno, hanno suonato praticamente in tutto il meridione, riscuotendo un discreto successo.

Inizio concerto: ore 21.30. Ingresso: 10 euro.  Per info e prenotazioni: 3472928481 – 3209322794 – 3402847852. I “Tre Santi” si trova in via XXV luglio 128, a Grottaglie.

Cheryl Porter e l’Orchestra Magna Grecia in veste “gospel” a Taranto

Concerti di Natale in veste… gospel!

cheryl.jpgDomani, presso la Concattedrale di Taranto, si esibirà l’Orchestra Magna Grecia, diretta da Giovanni Rinaldi, con “Gospel Symphony”.

Il progetto è arduo, ma assolutamente interessante e originale: rielaborare il Gospel in chiave sinfonica, il tutto con la collaborazione di Cheryl Porter (in foto), nota voce gospel  americana, che ha presenziato con il suo talento al matrimonio di Pavarotti e alla cerimonia di insediamento di Obama alla Casa Bianca.

In quest’occasione verranno proposte le canzoni della tradizione religiosa afro-americana, nonché i più noti motivi musicali natalizi.

Inizio concerto: ore 21. Per info: 0997304422 – 7328884. La Concattedrale si trova in viale Magna Grecia a Taranto.

Il divertente circo di Otto Panzer in scena al teatro TaTA’

La magia del circo a teatro.

otto.jpgDomenica pomeriggio, al teatro TaTA’ di Taranto, andrà in scena “Otto Panzer Show”, di e con Gianni Risola.

Otto è un simpaticissimo clown nei panni di un improbabile direttore di un circo, capace di far ridere grandi e piccini fin dai primi minuti.

Le sue gag trasudano di irriverenza e comicità, ma anche di una spiccata dolcezza. Il tutto è supportato da una grande capacità di improvvisazione e di adattarsi a qualunque pubblico presente.

I suoi non sono spettacoli: sono eventi unici!

Inizio spettacolo: ore 18. Ingresso: 6 euro.  Per info: 0994725780. Il teatro TaTA’ si trova in via Grazia Deledda, a Taranto.

La quotidianeità di Scampia nel film documentario “(R)esistenza”

Storie di resistenza civile.

scampia.jpgDomani, presso il teatro Comunale di Massafra, sarà proiettato il film documentario “(R)esistenza”, di Francesco Cavaliere.

Nel film vengono raccontate otto storie di vita a Scampia, il quartiere di Napoli trattato anche nel loto libro di Roberto Saviano “Gomorra”.

Scampia è considerato il più grande mercato di droga in Europa e i protagonisti di (R)esistenza hanno il sogno di farlo diventare un posto migliore, raccontando innanzitutto la loro vita e il loro impegno quotidiano.

La proiezione si terrà alla presenza del regista, della produttrice Wanda Glebbeek e il presidente dell’Associazione (R)esistenza Ciro Corona.

Inizio proiezione: ore 20. Ingresso gratuito. Per info: 0998801932. Il teatro Comunale si trova in piazzetta Municipio a Massafra.

Il musical “Le relazioni pericolose” in scena al teatro Ideal di Manduria

Passioni amorose in musica.

relazioni2.jpgQuesta sera, al teatro Ideal di Manduria, andrà in scena il musical “Le relazioni pericolose”, tratto dall’omonimo romanzo di Choderlos de Laclos, con Corrado Tedeschi e Lorenza Mario e con la regia di Giovanni De Feudis.

Il romanzo, da cui è stato tratto il film omonimo premio Oscar, parla di un libertino tra Don Giovanni e Casanova.

Tra tradimenti, passioni, sfide e notti d’amore, si racconta una Francia pre-rivoluzionaria, in cui messaggi sociali e lezioni morali non hanno nessuna importanza.

A rendere lo spettacolo particolarmente emozionante è la presenza di artisti completi, come cantanti, attori, ballerini e acrobati.

Inizio spettacolo: ore 21. Ingresso: 23, 20, 13 e 10 euro. Per info: 0999712637. Il teatro Ideal si trova in piazza Garibaldi 6 a Manduria.

Inquietudini “casalinghe” in scena al teatro TaTA’

Un’umanità incerta e una casa.

stanza.jpgDomani, presso il teatro TaTA’ di Taranto, andrà in scena “La stanza”, di Harold Pinter, messo in scena, diretto e interpretato dal Teatrino Giullare e tradotto da Alessandra Serra.

Questo è la prima prova teatrale di Pinter, datata 1957.

C’è una donna chiusa in una casa, suo marito in silenzio e la costante e inquietante presenza di sospetti, ansie e violenze.

Due attori, in tutto, che danno però vita a sei personaggi, attraverso maschere che si deformano e sorprendono. Lo spettacolo è arrivato finalista al Premio Ubu del 2010 per la migliore scenografia.

Inizio spettacolo: ore 21. Ingresso: 13 euro (ridotto 10 euro, per under 25 e over 65). Per info: 0994725780. Il teatro TaTA’ si trova in via Grazia Deledda, a Taranto.