Arriva anche a Taranto lo “Street control” contro i pirati della strada.

Una nuova “cura” contro le infrazioni stradali?

aaaaaaaaaaaaa.jpgPuò darsi: infatti negli ultimi giorni, a Taranto, sono stati installate delle speciali telecamere e macchine fotografiche.

A cosa servono? Molto semplice: il Comune di Taranto ha voluto prendere parte al progetto “Street control”, ovvero un particolare tipo di “sorveglianza elettronica” delle strade, per cercare di contrastare (e sanzionare) diffusi malcostumi civici quali la sosta in doppia fila e non solo, in particolar modo nelle vie con un po’ più alto numero di esercizi commerciali.

Con questa apparecchiatura, infatti, il macchinario, provvisto di Gps, scatterà delle fotografie comprensive di altri dettagli, quali l’orario in cui è stata commessa l’infrazione e l’indirizzo, che saranno poi utilizzate dai Vigili per punire i trasgressori in maniera, si spera, più semplice.

Lo Street Control è presente in altre città della penisola, come Milano, Bari, Bologna e Palermo.

Arriva anche a Taranto lo “Street control” contro i pirati della strada.ultima modifica: 2013-02-13T08:30:00+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento