Chiusura in grande stile con “Letture a km 0” con l’autore Giuliano Pavone

Ultimo appuntamento per la rassegna “Letture a km 0”.

aaaaaa.jpgGiovedì 20, presso la Confcommercio di Taranto, sarà presentato il libro “L’eroe dei due mari – Taranto, il calcio, l’ilva e un sogno di riscatto” di Giuliano Pavone.

Si tratta di una graphic novel, non una semplice versione a fumetti dell’omonimo romanzo di Pavone, con disegni realizzati da Emanuele Boccanfuso, Virginia Carluccio, Alberto Buscicchio, Gabriele Benefico, Walter Trono e Alessandro Vitti.

Dentro c’è la storia della città: calcio moderno e quello di provincia, la bellezza e il degrado, il sorriso e il lutto, le vicende simbolo delle lotte di tutti i sud del mondo impegnati a difendere la propria dignità contro poteri più grandi di loro.

Durante l’incontro interverrà il Presidente dell’Associazione Eris Sara Libera Mainieri, la conduttrice di Studio100 Tv Nicla Pastore e l’autore.

Inizio incontro: ore 18. Ingresso gratuito. La Confcommercio Taranto si trova in viale Magna Grecia 119, a Taranto.

Un d’Artagnan tarantino rivive per “Letture a km 0” dell’associazione Eris

Nuovo appuntamento con “Letture a km 0”.

1661699432.jpgGiovedì 13, presso la scuola Liside di Taranto, sarà presentato il libro “Giovanni delli Ponti – Un d’Artagnan tarantino” di Roberto Conte, per il sesto appuntamento per la rassegna  organizzato dall’associazione Eris.

Il libro tratta, appunto, di Delli Ponti, nobile tarantino, che durante la guerra dei trent’anni, acquisì la fama di abile comandante, persa però a causa della sfortunata difesa di Rethel.

E’ una storia che, se avesse incuriosito un Alexandre Dumas nostrano, oggi sarebbe maggiormente ricordata, quasi come un d’Artagnan tarantino, appunto.

Presenzierà all’incontro l’autore Roberto Conte. Lo scrittore dialogherà con il pubblico insieme a Silvano Trevisani, caporedattore della cultura del Corriere del Giorno.

Inizio incontro: ore 18. Ingresso gratuito. Per info: 3491312139 – 3493195461. La scuola Liside si trova in via Ancona a Taranto.

Stasera un caffè filosofico… con Antonio Stornaiolo!

Volontariato e comicità insieme… per un caffè!

ant.jpgQuesta sera, presso la Libreria Mondadori, è previsto l’evento “Caffè filosofico – regaliamo sorrisi”, organizzato dall’associazione di Promozione Sociale Lacuccuacia e l’Associazione di Clown Care-Therapy Mister Sorriso.

In cosa consiste l’evento? Si tratta sostanzialmente di un incontro con gli ospiti previsti in cui il pubblico può porre tutte le domande che desidera per creare un qualcosa di diverso da un formale convegno, ma che assomigli ad una discussione, appunto, da caffè.

L’ospite di stasera sarà Antonio Stornaiolo, che con Emilio Solfrizzi ha fatto parte negli anni ’90 del duo “Toti e tata”. Lo stesso sarà affiancato da Claudio Papa, presidente di Mister Sorriso , che da anni si occupa di portare del buon umore all’interno degli ospedali di Taranto insieme ai suoi clown ed esperti di relazione d’aiuto.

Inizio evento: ore 20. Ingresso gratuito. Per info: 0994591661. La Libreria Mondadori si trova in via De Cesare 37, a Taranto.

Fantascienza e illusioni nel libro “Pandemona – Noir 2077” di Marc Welder

Fantascienza e parole.

164728_1787594299449_3269910_n.jpgGiovedì 22, presso la scuola Liside di Taranto, sarà presentato il libro “Pandemona – Noir 2077” di Marc Welder, per il terzo appuntamento della rassegna “Letture a km 0”, organizzato dall’associazione Eris.

Ci troviamo nel futuro, nel 2077, in uno scenario postrivoluzionario. Il protagonista è il docutecario Gus Picard che, una volta informato della morte del medico Nicolas Sengir, sarà chiamato a indagare su quello che appare come un omicidio preternaturale. E’ proprio in questo momento che una serie di eventi lo faranno scontrare con il passato e il presente, con la realtà e l’illusione, con l’amore, la morte, ecc.

Presenzierà all’incontro l’autore e il giornalista di Blustar TV Marco Ruffo. L’incontro sarà presentato dalla presidente dell’Associazione Eris, Sara Libera Mainieri, e dalla socia Maddalena D’Amicis.

Inizio incontro: ore 18. Ingresso gratuito. Per info: 3491312139 – 3493195461. La scuola Liside si trova in via Ancona a Taranto.

Al via la rassegna “Letture a km 0” dell’associazione culturale ERIS

Scrittori locali… alla riscossa.

locandina letture a km 0.jpgPartirà domani, presso la scuola Liside di Taranto, l’iniziativa “Letture a km 0 – La cultura a filiera corta”,  promossa dall’Associazione di Promozione Sociale ERIS.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di promuovere gli autori tarantini, tramite la presentazione delle loro opere più recenti, per una rassegna strutturata in sei incontri a cadenza settimanale.

Nell’incontro di domani sarà presentato il libro “Note sulla governance e le attività di promozione” del dott. Massimo Giusto, che tratta le problematiche della miticoltura. Interverranno l’autore, Raffaello Castellano e Ivan Zorico  (due soci dell’Associazione Eris) e Marcello Di Noi, giornalista e direttore del quotidiano TarantOggi.

La rassegna gode del patrocinio del patrocinio dell’Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia, della Provincia di Taranto, del Comune di Taranto, dell’Agenzia Puglia Promozione di Taranto e della Confcommercio Taranto.

Inizio incontro: ore 18. Ingresso gratuito. L’evento si terrà presso la scuola Liside, in via Ancona 91 a Taranto.

 

La biblioteca è on-line: al via il progetto “Polo Bibljorete”!

La biblioteca di Taranto si rinnova.

bib.jpgE’ stato infatti presentato la scorsa settimana il progetto “Polo Bibljorete”, che permetterà la catalogazione on-line di 29 biblioteche e l’accesso al suo patrimonio sarà possibile in tutto il mondo attraverso internet.

Scopo dell’operazione è mettere a disposizione i preziosi testi a disposizione di tutti. Il progetto è costato circa 9 milioni di euro stanziati dall’Unione europea. Oltre Taranto, Castellaneta, Crispiano, Roccaforzata, Monteiasi, San Giorgio Jonico, Statte, Fragagnano e molti altri sono i comuni che hanno aderito al progetto. Interessante è inoltre il numero dei testi antichi digitalizzati, che sono circa 95, facenti parte del grande patrimonio tarantino.

Inoltre a breve sarà presentato un nuovo volume di un’opera scritta nel 1589 da Giovan Giovine, dal titolo “De Antiquitate et varia Tarentinorum fortuna”, che è stata tradotta da Adolfo Mele, Franca Poretti e Nella Abruzzese, docenti del liceo classico Archita. 

Una bella notizia quindi, che non fa che aumentare l’ottimismo, per il recupero del grande potenziale storico che Taranto non è mai riuscita a valutare quanto avrebbe dovuto.

“InPuglia-Opportunità di investimenti nella Regione Puglia” presentato oggi a Taranto

Investimenti per risollevare le sorti della Puglia.

lib.jpgQuesto pomeriggio, alle ore 17.30, sarà presentato presso la Sala Monfredi all’interno della Cittadella delle Imprese di Taranto, il libro “InPuglia – Opportunità di investimenti nella Regione Puglia”, scritto da Giovanni Vita, per un evento organizzato dall’associazione di Promozione Sociale Eris.

Il libro tratta del delicato momento della situazione economica e del dover, per forza di cose, effettuare scelte coraggiose nel campo dell’imprenditoria e della finanza.

Il libro è edito da Cacucci ed è stato decretato vincitore del concorso Principi Attivi. Presenzieranno all’evento l’autore, il commercialista Rocco Tagariello e il sociologo Massimo Giusto.

Al termine della presentazione, sarà offerto ai presenti un aperitivo enogastronomico a base di prodotti tipici del nostro territorio.

Inizio evento: ore 17.30. Ingresso gratuito. Per info: 3493195461-3333316951. La Cittadella delle Imprese si trova in viale Virgilio 152 a Taranto.

Vita, rabbia e follia di Bukowski riletto all’Osteria Quattroventi

Rileggendo Bukowski.

bukow.jpgDomenica 29, presso l’Osteria Quattroventi di Fragagnano, andrà in scena “Storie di ordinaria follia”, rilettura dell’opera di Charles Bukowski a cura di Massimo Zaccaria e Filippo Carrozzo.

Al centro di tutto c’è un personaggio, ovvero l’autore stesso, ormai cinquantenne, che si abbandona ai suoi bisogni primari prima di ogni altra cosa, come lavoro, famiglia e credenze varie.

Perché la quotidianità produce follia.

Tutto ciò scaturisce nell’autore emozioni diverse e contrastanti, come rabbia e indifferenza, verso gli uomini, causate dal suo sentirsi un emarginato, fuori dall’ “ordinarietà”.

Inizio serata: ore 21. Ingresso: 3 euro. Per info: 3661724751. L’Osteria Quattroventi si trova in via Taranto-Lecce 13, a Fragagnano.

Il romanzo “L’amore oltre la vita” presentato alla galleria “L’impronta”

Arte e letteratura in un connubio affascinante.

aamo.jpgSabato 28, presso la Galleria “L’Impronta” di Taranto, verrà presentata una collettiva d’arte pittorica e il libro “L’amore oltre la vita” di Cesare Natale e Daniela Lelli (in foto).

I quadri esposti sono opera di numerosi artisti, ovvero Luigi Cannone, Roberta Cavallo, Nella Di Trizio, Nico Formica, Giuseppina Gravina, Dora Guido, Damiano La porta, Letizia Lo Prete, Ida Luzzi, Lina Mannara, Giorgia Mascolo, Cosima Nisi, Rosaria Piccione, Cinzia Raffo e Sara Rosselli.

Il libro narra una storia ambientata verso la fine degli anni sessanta. Un amore come tanti, ancora non distorto dall’uso massiccio della tecnologia, ma ostacolato dalla differenza di classe sociale della coppia (pescatore lui, figlia di un proprietario terriero lei). Incomprensioni e rancori si rincorrono e diventano un ostacolo. Ma l’amore va oltre la vita…

Presenzieranno all’incontro il presidente “Unicita” Marinella Maggi, il presidente “Europclub” Cesare Natale, la coautrice del libro Daniela Lelli e la relatrice Silvana Tarantini.

Inizio presentazione: ore 18. Ingresso gratuito. Per info: 3349520597. La Galleria “L’Impronta” si trovia via D’Aquino 11/13, a Taranto.